Share on linkedin
Share on facebook

Accordo Stato regioni 21 dicembre 2011: i punti essenziali

Le novità dell’accordo Stato regioni 21 dicembre 2011

L’accordo Stato regioni del 21 dicembre 2011 ha sancito alcuni punti fondamentali in tema di salute e sicurezza sul lavoro: i più importanti riguardano la modalità e i tempi della formazione obbligatoria.

La frequenza minima dei corsi di formazione è stata stabilita al 90%, mentre i docenti devono avere un’esperienza minima di almeno 3 anni.

L’accordo ha anche regolamentato nel dettaglio la formazione obbligatoria per datori di lavoro, dipendenti e preposti per la sicurezza.

Accordo Stato regioni 21 dicembre 2011: novità per lavoratori, dirigenti e RSPP

Sono stati stabiliti 3 livelli di rischio (alto, medio e basso) a cui corrispondono 16, 12 e 8 ore di formazione obbligatoria. La formazione è ripartita in 4 ore generali e 4-8-12 ore di formazione specifica sui rischi del settore. Per i preposti sono state aggiunte 8 ore di formazione in più.

L’accordo Stato regioni 21 dicembre 2011 ha anche stabilito che l’aggiornamento di lavoratori, preposti e dirigenti deve essere di almeno 6 ore ogni 5 anni per i lavoratori e di almeno 8 ore ogni 5 anni per dirigenti e preposti.

Importante anche la questione sugli attestati sulla sicurezza rilasciati al termine dei corsi: questi devono contenere almeno l’indicazione del soggetto organizzatore, la normativa di riferimento e la specifica della tipologia di corso seguita, con indicazione del settore di riferimento e monte ore frequentato. L’attestato deve riportare i dati anagrafici e il profilo professionale del corsista ed essere firmato dall’organizzatore.accordo stato regioni 21 dicembre 2011

L’accordo Stato regioni del 21 dicembre 2011 ha anche deliberato importanti novità per la formazione di datori Lavoro e RSPP. Anche in questo caso sono stati fissati i livelli di rischio, le ore di aggiornamento e i temi su cui devono vertere le lezioni ed è stato specificato come deve essere l’attestato rilasciato a fine corso per essere a norma.

Devi acquistare i corsi?

Se sei un Azienda e vuoi acquistare i corsi direttamente, puoi collegarti al nostro e-commerce.
SHOP

CORSI PERSONALIZZATI

E’ possibile inserire nei corsi personalizzati oggetti multimediali di proprietà oppure articolare il percorso formativo dei corsi standard in modo differente.

CORSI PERSONALIZZATI

Dettagli

Come scegliere i corsi online per la sicurezza

Facilmente acquistabili su molti siti internet, i corsi online per la sicurezza, salvo qualche rara eccezione, sono proposti come un alternativa di serie b alla formazione in aula, inoltre le proposte non soddisfano i requisiti previsti dal Decreto 81 e dagli Accordi Stato Regioni che ne

Read More »

condanna mancata formazione lavoratore

Condanna per mancata formazione La Corte di Appello di Venezia con sentenza pronunciata in data 13 Ottobre 2016, in parziale riforma della decisione del Tribunale di Belluno, riconosciute all’imputato le circostanze attenuanti generiche, ha rideterminato la pena nei confronti di R.G., in relazione al reato di

Read More »

Dimissioni RLS: ecco cosa deve fare il datore di lavoro

Ecco come il datore di lavoro interviene a seguito delle dimissioni del RLS Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, o RLS, è una figura che deve essere obbligatoriamente presente sui posti di lavoro, come stabilito dal D. Lgls 81/08: il suo compito è quello di

Read More »

Corso rls 32 ore: ecco come funziona la piattaforma online

Perché è obbligatorio il corso per RLS da 32 ore? Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, o RLS, è una figura introdotta dal D.Lgsl 81/08 che deve essere obbligatoriamente designata: si tratta di un lavoratore che viene eletto dai colleghi (o a seconda della dimensione

Read More »

PROVA TUTOR81

Ricevi subitoi un ingresso amministratore valido per 7 giorni

TUTOR81 – assistenza@tutor81.it